Teatro fisico e metafisico di strada e fuori strada

Compagnia ticino-marsigliese nata nel 2015 e diretta da Juri Cainero.

Onyrikon è una compagnia artistica dedicata alla creazione site-specific. Nel loro lavoro realtà e finzione si fondono, il paesaggio reale serve come scenografia per l‘immaginario. Creano performance immersive, in cui il movimento e la posizione del pubblico sono considerati elementi drammaturgici: il pubblico si trova al centro di una scena a 360 gradi.

Danza, teatro, musica, video e installazioni sono i principali mezzi di interazione con il luogo e il pubblico.

Nelle creazioni della compagnia, la partecipazione e l‘integrazione della popolazione e di gruppi artistici amatoriali o professionali locali è un mezzo per ottenere un impatto più profondo sul territorio e ampliare la portata degli spettacoli.

Naufraghi nella globalizzazione della fantasia, rivendichiamo l’esistenza di braci ancora ardenti, sotto le ceneri del pensiero magico.